Oggi la notizia è che Tezos (XTZ), la decima criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato segnalata, è salita di oltre il 10% da ieri e viene scambiata per $1,66. In passato, Tezos ha sovraperformato molte delle sue controparti crittografiche. Di recente, il 10 marzo per l’esattezza, l'attività stava portando l'industria delle criptovalute verso pascoli più verdi mentre Bitcoin si avvicinava al valore di $8.000.

Giusto ieri abbiamo visto che Tezos ha venduto 8.000 bitcoin nel 2019

Oggi la notizia è che Tezos (XTZ), la decima criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato segnalata, è salita di oltre il 10% da ieri e viene scambiata per $1,66. In passato, Tezos ha sovraperformato molte delle sue controparti crittografiche.

Di recente, il 10 marzo per l’esattezza, l’attività stava portando l’industria delle criptovalute verso pascoli più verdi mentre Bitcoin si avvicinava al valore di $8.000. Tuttavia, proprio come i suoi cugini digitali, la valuta ha sofferto molto a causa della crescente paura causata dalla pandemia di coronavirus.

Nel picco del 2020, precisamente a febbraio, Tezos era scambiato per oltre $3,50. Ha raggiunto il suo punto più debole il 17 marzo, quando la valuta è scesa al ribasso di $1,30.

Il miglioramento dei prezzi di oggi suggerisce che l’attività si sta muovendo nella giusta direzione, sebbene ci sia ancora molto da lavorare.

Oggi la notizia è che Tezos (XTZ), la decima criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato segnalata, è salita di oltre il 10% da ieri e viene scambiata per $1,66.

Motivi della salita

L’ondata deriva potenzialmente da una recente causa legale avviata da Tezos nel fine settimana.

La società era stata citata in giudizio da numerosi investitori, i quali sostenevano che avrebbero voluto un indennizzo dopo che Tezos aveva raccolto $230 milioni in un’offerta iniziale di monete (ICO) che, a quanto si dice, equivaleva ad una vendita di titoli non registrata.

Tezos ha optato per risolvere piuttosto che combattere la causa, citando le spese legali e la natura “dispendiosa in termini di tempo”, sebbene la società neghi di aver fatto qualcosa di sbagliato.

A parte Tezos, oggi ci sono molte altre criptovalute in circolazione. Il Bitcoin è aumentato di oltre $ 500 da domenica. Attualmente si trova oltre $6.400. Anche Ether, Ripple e Bitcoin Cash sono aumentati tra il 6-7%.