Futuro delle criptovalute

Hester Peirce, in un’intervista esclusiva con Longhash, ha dichiarato che il futuro della criptovaluta potrebbe essere in Asia e non negli Stati Uniti. Con i divieti crescenti sul commercio degli scambi delle valute digitali all’interno dei confini americani, l’Asia sta emergendo come il punto focale per gli scambi di criptovaluta e le attività di mining. Inoltre, i principali centri economici dell’Asia si stanno da tempo muovendo per rafforzare la criptoeconomia del Paese e rendere naturale l’uso della criptovaluta.

Bitcoin torna sotto i 10.000$

Dopo una settimana in cui il prezzo di bitcoin è rimasto più o meno stabile, la principale criptovaluta ha subito un calo di quasi il 5%.
La domanda che si pongono molti investitori è se bitcoin riuscirà a rimanere sopra il livello di supporto raggiungendo nuovamente le cinque cifre, o se scenderà nuovamente.
Inoltre la capitalizzazione totale si è ridotta di $ 10 miliardi.

Crypto sovrana in Corea del Nord

Stando alle prime indiscrezioni, sembrerebbe che la Corea del Nord stia pensando seriamente di adottare una criptovaluta sovrana, con lo scopo di eludere il sistema finanziario globale ed evitare le sanzioni internazionali. La creazione della criptovaluta sovrana, che non ha ancora un nome ufficiale, sta ancora nelle prime fasi di progettazione. Tuttavia, Alejandro Cao de Benos, il funzionario responsabile delle conferenze sulle criptovalute della Corea del Nord, ha dichiarato che la criptovaluta sovrana sarà “simile a bitcoin o ad altre criptovalute”. 

Il segno di pace “V” non è sicuro

Gli esperti di sicurezza di Internet hanno avvertito che le foto scattate con il segno di pace “V” (il gesto della mano), potrebbero fornire informazioni personali tramite la punta delle dita. I criminali possono utilizzare tali informazioni per sbloccare i sistemi di pagamento che utilizzano la tecnologia di riconoscimento delle impronte digitali.

Le istituzioni credono in bitcoin

La CMCC Global, società a capitale di rischio incentrata sulla tecnologia blockchain, lancerà Liberty Bitcoin Fund.
Il Liberty Bitcoin Fund permetterà di tracciare le transazioni di bitcoin offrendo agli investitori istituzionali asiatici un fondo regolamentato e sicuro. Anche l’interesse e gli investimenti potranno crescere grazie al Liberty Bitcoin Fund.


Se vuoi conoscere per primo le ultime notizie sulla tecnologia blockchain, iscriviti ai nostri canali social e non perdere tutte le novità del settore crypto e le ultime crypto notizie.
Noi non consigliamo acquisti, né investimenti e se decidete di comprare mai più di quanto non siate disposti a perdere.