Il sito di notizie finanziarie coreane Yonhap Infomax ha confermato martedì che la banca centrale coreana era alla ricerca di un'azienda in grado di costruire un nuovo sistema blockchain che migliorasse la tenuta dei registri per il mercato. Il sistema sarebbe progettato per essere condiviso tra le istituzioni finanziarie pertinenti. Nonché la BOK e la Commissione per il commercio equo e solidale. È improbabile che BOK lanci un sistema di obbligazioni blockchain fino a quando non avrà una maggiore chiarezza normativa sul fatto che sarebbe in definitiva responsabile di eventuali guasti o incidenti.

Nuova Blockchain per la banca centrale coreana

Anche oggi vi parliamo della Corea del Sud. Ieri la protagonista è stata la startup crittografica sudcoreana Content Protocol Team che sta chiudendo e rimborsando gli investitori. Oggi invece il sito di...
Le monete digitali minacciano il dollaro USA?

Le monete digitali minacciano il dollaro USA?

Nonostante sia la Cina che l’Europa si trovano sulla strada della moneta digitale ciò non minaccerà gli Stati Uniti. Infatti, se l’obiettivo è proprio quello di dominare gli USA nel mercato monetario...
Il governo indiano ha stretto una partnership con Agri10x per aiutare con la blockchain gli agricoltori locali.

Il governo indiano usa la blockchain per aiutare gli agricoltori

Il governo indiano non è affatto estraneo allo spazio crittografico. Qualche tempo fa vi abbiamo detto che anche Tim Draper, uno degli investitori miliardari in Bitcoin più influenti al mondo, ha messo...
Busan Corea del Sud la nuova Crypto Valley

Busan Corea del Sud la nuova Crypto Valley

Proprio come Zugo in Svizzera, la città sudcoreana Busan si prepara a essere il centro della blockchain del paese. Busan è la città portuale più grande della Corea del Sud ed è la seconda...
De Galhau si esprime su Libra

De Galhau esprime la sua opinione su Libra

Secondo il Governatore della banca centrale francese François Villeroy De Galhau, il progetto di valuta digitale di Facebook, Libra, dovrà essere conforme alle normative esistenti se vuole avere il successo sperato.       ...

Waves presenta: “Waves Association”, organizzazione no-profit

Waves, piattaforma blockchain open source, ha istituito un'organizzazione no-profit chiamata WavesAssociation a Francoforte, per fornire una governance efficace per Web3 (il proprio ecosistema) e per promuovere lo sviluppo di DLT, compresi pubblici...
La Francia è pronta a lanciare una valuta sovrana

La Francia è pronta a lanciare una valuta sovrana?

Il mondo sta iniziando a sentire lentamente la pressione della Libra di Facebook e della Valuta digitale della Banca centrale cinese Renminbi. Sembra proprio che la Francia stia cercando di creare la...
Il governo degli Stati Uniti sotto il presidente Trump ha adottato un approccio aggressivo ai mercati delle criptovalute, con lo stesso presidente che afferma di non essere "un fan di" Bitcoin. Ora, tuttavia, un importante candidato presidenziale democratico sta offrendo un piano su come il governo farebbe per gestire le criptovalute se vincesse le prossime elezioni del 2020 - ed è positivo per Bitcoin.

Elezioni USA 2020 e il destino delle criptovalute

Il governo degli Stati Uniti sotto il presidente Trump ha adottato un approccio aggressivo versoi mercati delle criptovalute. Lo stesso presidente afferma di non essere "un fan di" Bitcoin. Mentre il...
Dopo aver rilasciato più di 900 licenze alle società operanti nel settore delle criptovalute, l’Estonia è pronta a concedere la licenza anche allo scambio di criptovaluta cilena! La piattaforma di trading di criptovalute del Cile CryptoMarket ha ottenuto una licenza rilasciata dall'Unità di informazione finanziaria estone (FIU), che le consente di fornire servizi per l'acquisto e la vendita di attività di criptovaluta.

Estonia concede licenza allo scambio crypto cileno!

Dopo aver rilasciato più di 900 licenze alle società operanti nel settore delle criptovalute, l’Estonia è pronta a concedere la licenza anche allo scambio di criptovaluta cilena! La piattaforma...
Boston Options Exchange (BOX) sta tentando di nuovo di calmare le preoccupazioni normative sul ruolo di Ethereum nella memorizzazione dei record di proprietà mentre cerca l'autorizzazione per lanciare una piattaforma token di sicurezza. A tal fine, la società ha presentato una proposta modificata alla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, datata 28 febbraio, che è stata pubblicata sul registro federale venerdì. Ciò apre la proposta al feedback del pubblico dei membri interessati.

Anche BOX verso una piattaforma token di sicurezza

Il mese scorso la multinazionale Sony investiva in Securitize, un’azienda orientata alla blockchain che aiuta le altre a emettere token di sicurezza conformi!  Oggi è la volta di Boston...
Loading...